News Buste in Plastica


Dopo un lungo percorso legislativo e’ entrata definitivamente in vigore in Italia la normativa che regola l’utilizzo dei sacchetti in plastica con conseguente sblocco delle multe ove non venga rispettata. La normativa UNI EN 13432 dice che sono permessi  i sacchetti in plastica tradizionale: “che abbiano maniglia esterna alla dimensione utile del sacco e spessore superiore a 200 micron se destinati all’uso alimentare e 100 micron se destinati ad altri usi, di quelli riutilizzabili realizzati con altri polimeri che abbiano maniglia interna alla dimensione utile del sacco e spessore superiore ai 100 micron se destinati all’uso alimentare e 60 micron se destinati agli altri usi” I nostri sacchetti con maniglia fustellata a fagiolo  o con maniglia  piatta tipo flexiloop sono appunto realizzati con tali materiali a seconda della destinazione. In tale modo i nostri sacchetti  garantiscono una adeguata resistenza che permette di riutilizzarli svariate volte nel tempo , svolgendo pertanto in modo piu’ proficuo  la loro funzione di veicolo pubblicitario e nello stesso tempo tenendo conto delle necessita’ di riduzione di impatto ambientale nel consumo degli imballaggi appunto perche’ piu’ volte riutilizzabili.

La nostra posizione e’ semplice:

Riteniamo che la cura e il rispetto dell’ambiente passino innanzitutto attraverso semplici atti quotidiani . Pensiamo anche che al momento non siano disponibili informazioni scientifiche e tecniche sufficienti per poter promuovere in modo convinto un passaggio totale alle plastiche biodegradabili gia’ ampiamente utilizzate. Per esempio non e’ ancora chiaro dove si andrebbero a recuperare le materie prime necessarie a sostituire i polimeri tradizionali , visto che per la produzione della plastica biodegradabile si utilizza prevalentemente amido di mais o altri amidi vegetali. Se si convertisse in breve tempo tutta la produzione in biodegradabile  probabilmente avremo problemi di carenza di materie prime , aumento dei prezzi di prodotti che sono anche alimentari a scapito di chi ne necessita per nutrirsi. Per concludere riteniamo che anche utilizzando un sacchetto in plastica si possa ridurre l’impatto ambientale degli imballaggi in particolar modo se il sacchetto e’ sufficientemente resistente per essere riutilizzato piu’ volte, e facilmente riciclabile.

Download: DECRETO LEGGE 18-03-2013 -INDIVIDUAZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE DEI SACCHI PER L’ASPORTO MERCI